Scannetto Barchino Divergente Per la Pesca In Legno Verniciato

Scannetto

033541

Nuovo prodotto

8057829393419

  • Scannetto barchino divergente e' in legno verniciato
  • Con barra in acciaio inox lunghezza cm 30 circa
  • La barra tonda facilita lo scorrimento del moschettone o girella in ogni direzione
  • Dimensioni cm 50 e cm 60

Maggiori dettagli

10 Articoli

71,07 € (IVA inclusa)

Dettagli

Scannetto Barchino Divergente Per la Pesca In Legno Verniciato

  • Scannetto barchino divergente e' in legno verniciato
  • Con barra in acciaio inox lunghezza cm 30 circa
  • La barra tonda facilita lo scorrimento del moschettone o girella in ogni direzione
  • Dimensioni cm 50 e cm 60

Una tecnica di pesca molto semplice ed efficace fatta di lunghe passeggiate sulla spiaggia
I nomi sono diversi, dipende dalla localita': scannetto barchino, cascitta, panchetto, carroccio, spigolara
La funzione del barchino divergente scannetto e' quella di allontanarsi da riva, trascinando con se' una lenza, trattenuta a riva dalle mani del pescatore.
La lenza ha montati in sequenza ed a distanza uniforme con circa 10 terminali armati in genere con piccoli artificiali o piumette, ma anche con esche naturali
Lo Scannetto monta sulla sua deriva interna una barra in acciaio al quale viene collegata tramite un moschettone oppure un anello in acciaio il monofilo o lenza
Una volta agganciato il moschettone della lenza alla barra dello scannetto si deve semplicemente posizionare lo stesso sulla battigia della spiaggia
con la prua rivolta verso il mare, distendere la lenza sulla sabbia e iniziare a camminare lentamente.
La lenza in tensione forma una particolare angolazione di trazione di circa 30 gradi
Questa angolazione fa si che lo scannetto segua una traiettoria che lo porta a virare in maniera costante verso il largo, permettendogli di allontanarsi dalla spiaggia
Un barchino realizzato a regola d’arte tende ad allontanarsi da riva con estrema semplicità e segue il pescatore mantenendosi mai troppo indietro rispetto ad esso.
A questo punto il pescatore non deve fare altro che camminare sulla spiaggia, in maniera lenta, alternando brevi pause a riprese costanti, godendosi la natura
Non bisogno di correre in quanto le esche che andremo ad utilizzare risulteranno perfettamente catturanti anche a movimento lento.
Nel momento in cui la preda avrà abboccato sentiremo subito la toccata sulla lenza.
A questo punto, con estrema calma , andremo a spiaggiare la preda, distendendo con cura la lenza sulla battigia fino a raggiungere il terminale a cui è agganciato il pesce.
Slamata la nostra preda riporteremo il barchino al largo seguendo il medesimo procedimento illustrato prima e continueremo la nostra rilassante passeggiata sulla spiaggia.

Le Esche ideali per la pesca col BARCHINO DIVERGENTE SCANNETTO

Le esche che generalmente si usa nella pesca col barchino divergente sono quelle artificiali.
Molto usate, pratiche e catturanti risultano i raglou, le piume ed i piccoli minnows.
In linea generale è comunque possibile stillare una classifica delle esche che hanno dato ottimi risultati un po’ dappertutto.
Al vertice di questa classifica metteremo senza dubbio i RAGLOU nelle misure che vanno dai 5,5cm per le prede più piccole ai 12 cm per quelle di taglia.
Un po’ tutte le colorazioni sono valide, micidiali comunque risultano essere il bianco perlato e le sue varianti (bianco-blu, bianco-rosso ecc)
e quelle verdi fosforescenti (assolutamente micidiali per la spigola)
Una buona regola, comunque, è quella di adottare artificiali e colorazioni super collaudate nei primi tre braccioli
quelli più vicini a terrae testare artificiali e colorazioni diverse per quelli più lontani da terra e quindi più vicini al barchino
L’utilizzo di esche piombate ed affondanti comporta il rischio di incagliare l’esca al fondo, su scogli, alghe o rami
Il pericolo per il barchino e per il trave (la lenza) è praticamente nullo in quanto i braccioli montati sulla lenza hanno un diametro molto inferiore alla stessa.
Il trave ha in genere un diametro dello 0,90 / 1,00 mm mentre i braccioli in genere non superano lo 0,30 mm
Anche nel caso in cui incagliassimo un’esca al fondo basterebbe tirare con forza per spezzare il bracciolo cui essa era legata, il trave resterebbe assolutamente integro.
Un’ulteriore alternativa è poi costituita dalla pesca col vivo al posto degli artificiali.
In questo caso sarà opportuno preparare dei braccioli di diametro più consistente mai inferiori ad uno 0,40 che terminano con 20 cm di cavetto d’acciaio e doppio amo.
Le prede possono essere: dalla spigola alla tracina, dalla stella alla leccia, dal pesce serra al barracuda, dai carangidi alle lampughe, dalle ricciolette alle occhiate,
non esiste pesce predatore che non possa essere efficacemente insidiato col barchino divergente.
Il barchino divergente è un attrezzo di pesca consentito e per nulla vietato.
Lo Scannetto o Barchino viene venduto smontato, si monta in 5 minuti
si puo' smontare e rimontare in ogni luogo di pesca. Smontato occupa poco spazio
Lo scannetto ha in dotazione 4 farfalle filettate, la piastra di piombo per bilanciarlo la barra inox
Viene prodotto interamente in Italia e' un prodotto testato di qualita'

EAN: 8057829393419

Recensioni Recensioni (0)

Valutazione complessiva:
0 1 2 3 4
0/5
Sulla base 0 recensioni
Filtro:
0 1 2 3 4 (0)
0 1 2 0 1 (0)
0 1 0 1 2 (0)
0 0 1 2 3 (0)

Il cliente ha valutato il prodotto ma non ha pubblicato una recensione, o la revisione è in attesa di moderazione

Pagina: 1

30 altri prodotti della stessa categoria: